La “zona 30” di Via Leuca: parola ai progettisti.

Pochi giorni fa Renzo Piano ribadiva che “l‘architetto è un mestiere politico“: agisce nell’interesse della collettività e si occupa delle trasformazioni delle città che abitiamo, incidendo sulla qualità della nostra vita. Per questo motivo egli è inevitabilmente sottoposto al giudizio della cittadinanza, specie quando interviene sul disegno dello spazio pubblico. A maggior ragione se scaturisce da un lungo…

La zona 30 di via Leuca non è un pesce d’aprile.

La settimana scorsa abbiamo ribadito una motivata preoccupazione sulla realizzazione del progetto della “zona 30” in via Leuca: che rischia, concretamente, di determinare, una volta concluso, un lungo serpentone di auto lungo il viale, contraddicendo totalmente l’obiettivo prefissato di riduzione del traffico. Non abbiamo ricevuto puntuali chiarimenti da parte dell’amministrazione oltre una generica rassicurazione dell’assessore…

Via Leuca: una zona 30 complicata.

Prendono forma i progetti di rigenerazione di via Leuca e Porta San Biagio. Prendono corpo le perplessità sulla scelta di trasformare un asse viario di penetrazione importante in zona 30, espresse mesi addietro.   Chi oggi si trova a visitare il cantiere si rende immediatamente conto che in prossimità dell’incrocio con viale Otranto – per…