Rifiuti Zero non è un’utopia

Rossano Ercolini, maestro elementare, è il vincitore 2013 del «Goldman Environmental Prize», il cosiddetto Nobel per l’ambiente. Il prestigioso riconoscimento internazionale ha voluto premiare il suo impegno nell’attività di sensibilizzazione sui pericoli dell’incenerimento.
A più di vent’anni dalla prima battaglia nella sua Capannori, Ercolini è oggi il leader del movimento nazionale Rifiuti Zero, che attraverso il coinvolgimento di più di duecento fra piccole e grandi comunità, sta trasformando il sistema dei rifiuti del nostro paese.
Rifiuti Zero è una strategia internazionale che attraverso la canonizzazione di dieci passi prevede l’azzeramento dei rifiuti entro il 2025. Un obiettivo idealistico in un tempo realistico.
Il 16 gennaio sarà a Lecce.
Con lui Michele Emiliano presidente della Regione Puglia impegnato a presentare a fine mese la nuova legge sul ciclo dei rifiuti.
Mettete in agenda, vi aspettiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.